MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Consiglio Regionale a porte chiuse: un altro consigliere positivo al Covid-19

La seduta si terrà senza la presenza del pubblico, né dei rappresentanti degli organi d'informazione

Consiglio regionale Marche, Assemblea legislativa Marche

Contrariamente a quanto comunicato nei giorni scorsi il Consiglio regionale convocato per martedì 12 gennaio si terrà a porte chiuse senza la presenza del pubblico,  né dei rappresentanti degli organi di informazione.

La decisione è stata assunta dopo  la notizia della  positività di un altro consigliere al tampone per il Covid 19. Immediata l’attivazione del protocollo previsto per la prevenzione e il contenimento dell’epidemia, con l’accesso nell’Aula di Palazzo Leopardi consentito ai consiglieri e ai dipendenti che si sottoporranno in anticipo al tampone, mentre la seduta si terrà in forma mista, sia in presenza che in videoconferenza.

L’ordine del  giorno prevede l’esame della proposta di legge, ad iniziativa del consigliere Andrea Putzu, inerente la modifica della normativa in materia di pesca marittima e acquacoltura. Sarà probabilmente iscritta anche quella, sempre a firma Putzu, concernente le “Disposizioni urgenti in tema di economia ittica e sostegno alle imprese”.

A seguire  interrogazioni, interpellanze e mozioni su diversi argomenti. Si ricorda che è possibile seguire i lavori via web collegandosi all’indirizzo www.youtube.com

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!