MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Ora legale 2020: lancette un’ora avanti

Il passaggio dall’ora solare a quella legale avverrà nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2020

Ora legale

Ci siamo quasi: tra una manciata di ore le lancette degli orologi dovranno essere portate un’ora avanti. Il passaggio dall’ora solare a quella legale avverrà infatti nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2020.

Il cambio di un’ora avanti dovrà essere effettuato alle due del mattino (che quindi diventeranno le tre). La conseguenza sarà quella di avere giornate all’apparenza più lunghe e più ore di luce nel pomeriggio con il buio che arriverà più tardi.

Il cambio di orario è stato pensato per regalarci un’ora di luce in più al giorno, in modo da ottimizzare il consumo di corrente elettrica.

Il vantaggio principale dell’ora legale, adottata per la prima volta in Italia nel lontano 1916 è rappresentato dal grande risparmio energetico : si calcola che 630,2 milioni di kilowattora di energia elettrica verranno risparmiati nei prossimi 7 mesi che tradotto in euro significano circa un risparmio economico di circa 95 milioni di euro.

Un buon consiglio per permettere all’organismo di adattarsi è quello di posticipare leggermente e gradualmente, ad esempio di un quarto d’ora, gli orari dei pasti e il momento di andare a letto.

L’ora solare resterà in vigore fino all’ultima domenica di ottobre, quando bisognerà spostare di nuovo le lancette.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Venerdì 27 marzo, 2020 
alle ore 8:33
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!