MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Piano sociale 2019-2021 per le Marche: ok dalla Commissione Sanità

Via libera a maggioranza per proposta di atto amministrativo su programmazione per servizi sociali e integrazione socio-sanitaria

2.619 Letture
commenti
Palazzo Regione Marche

Disco verde dalla commissione Sanità per il Piano sociale regionale 2019-2021. L’atto, di cui sono relatori il Presidente Fabrizio Volpini (Pd), per la maggioranza, e il consigliere Romina Pergolesi (M5s), per l’opposizione, ha ottenuto il via libera con il voto contrario di Sandro Zaffiri (Lega) e le astensioni della Vicepresidente Elena Leonardi (FdI) e della stessa Pergolesi.

Il Piano rappresenta uno degli strumenti di pianificazione indicati dalla legge n.328 del 2000, recepita dalla Regione Marche nel 2014 con la normativa regionale n.32, che all’articolo 13 affida allo stesso il compito di determinare le linee di programmazione in materia di servizi sociali e integrazione socio-sanitaria.

“Si tratta di un importante atto programmatorio – evidenzia Volpini – che ridisegna la funzione sociale nella nostra regione con una visione trasversale”. E ancora: “Un Piano fortemente condiviso con tutti i soggetti interessati – prosegue il Presidente – sia nella stesura iniziale da parte del servizio Politiche sociali sia durante l’esame in commissione. Le audizioni ci hanno permesso di raccogliere spunti e contributi, che abbiamo in parte recepito integrando l’atto in maniera da renderlo più aderente alle necessità della comunità marchigiana”.

Qualche perplessità nelle parole del consigliere pentastellato Romina Pergolesi. “Pur riconoscendo il buon lavoro del servizio Politiche sociali nel recepire le osservazioni arrivate dai soggetti incontrati nel corso delle audizioni e fatte proprie dalla commissione – spiega – il Movimento cinque stelle ha scelto di astenersi perché, nonostante negli anni siano state da noi più volte evidenziate, persistono ancora lacune nei contenuti a sostegno delle famiglie e dei non autosufficienti”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!