MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

A Castelfidardo si ferma il Matelica, alla Samb manca poco per vincere il girone F di Serie D

Il Fano espugna Fermo, la Recanatese vince a Jesi. Pareggi per Vis Pesaro e Monticelli, perde la Folgore Veregra

2.098 Letture
commenti
Stadio Riviera delle Palme

Ormai manca solo la matematica per consegnare la vittoria del campionato di Serie D – girone F alla Sambenedettese. E dopo la 28^ giornata, l’inattesa sconfitta del Matelica aiuta ad accelerare i tempi.

I biancorossi di Clementi cadono a Castelfidardo, regolati dal gol di Capparuccia, la capolista Samb ringrazia, batte 1-0 l’Amiternina al Riviera delle Palme con rete di Conson e vola a +14 quando mancano sei giornate al termine.

Il Matelica sente ora davvero sul collo il fiato del Fano, per effetto della vittoria dei granata sulla Fermana: gol del bomber Sivilla al Recchioni di Fermo e secondo posto distante solo un punto.

Exploit esterno pure per la Recanatese: la vittima è la Jesina, superata al Carotti con l’ennesimo 0-1 di giornata, questo firmato da Miani per i giallorossi.

Pareggi fuori casa per la Vis Pesaro, capace di fermare sull’1-1 il Campobasso, e per il Monticelli: 0-0 nella sfida salvezza contro l’Olympia Agnonese. Rimedia invece un brusco 4-2 la Folgore Veregra, sconfitta dal San Nicolò e la cui posizione in classifica resta traballante, al terzultimo posto.

Serie D – Girone F
Risultati 28^ giornata
Fermana – Fano 0-1
Sambenedettese – Amiternina 1-0
Avezzano – Giulianova rinviata
San Nicolò – Folgore Veregra 4-2
Chieti – Isernia 3-1
Castelfidardo – Matelica 1-0
Olympia Agnonese – Monticelli 0-0
Jesina – Recanatese 0-1
Campobasso – Vis Pesaro 1-1

Classifica
Sambenedettese 68
Matelica 54
Fano 53
Campobasso 45
Recanatese 43
San Nicolò 42
Jesina 39
Fermana 37
Chieti 37
Vis Pesaro 35
Avezzano* 32
Castelfidardo 32
Monticelli 32
Olympia Agnonese 30
Isernia 30
Folgore Veregra 29
Amiternina 24
Giulianova* 22
* una partita in meno

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!