MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Il futuro del Pd e delle Marche. Verso il Congresso regionale”

Il 10 ottobre ad Ancona un'iniziativa di dialogo per discutere del futuro del partito politico

1.400 Letture
commenti
Partito Democratico, PD

“Il futuro del Pd e delle Marche. Verso il Congresso regionale”, il 10 ottobre alle ore 17.30 presso Ancona Conero Break in Via Albertini 6 è un’iniziativa che parte da un gruppo di sindaci delle Marche a partire dai primi cittadini di Ancona e Macerata, Valeria Mancinelli e Romano Carancini.

Di seguito il senso dell’iniziativa.

Ripartiamo. Dalle ragioni per cui siamo nati, dai nostri valori e ideali. Ripartiamo, soprattutto, dai bisogni dei cittadini marchigiani. Ripartiamo dal buon governo delle città. Oltre ogni tatticismo. Veniamo da anni di governo di centrosinistra nelle Marche nel corso dei quali abbiamo conseguito e stiamo conseguendo risultati positivi.

Sono un’eredità importante, un vanto, ma non sufficiente per affrontare il futuro. Le certezze di un tempo non ci sono più. Iniziare un nuovo cammino può spaventare. Certamente. Ma dopo ogni passo che percorriamo ci rendiamo conto di come potrebbe essere pericoloso rimanere fermi in una regione che ha cambiato e sta cambiando pelle per gli effetti della crisi economica e sociale ma non solo.

Non possiamo rimanere fermi, galleggiare. Il Congresso del PD delle Marche è un’occasione preziosa, unica, per definire strategie, proposte concrete sulla quali costruire alleanze verso le elezioni del 2020. Per noi la prima nostra alleanza dovrà essere quella con i marchigiani.

Sarà un’occasione per confrontarci su come ritrovare le radici e l’identità del Partito Democratico oggi, e rilanciarne l’impegno. Per Domani, per il futuro dell’Italia e della nostra regione.

Ci rivolgiamo a Militanti, simpatizzanti, chi è impegnato nelle istituzioni, nelle associazioni, nei sindacati, chi è deluso e chi si è addirittura allontanato. Per ricostruire una vera comunità, prima ancora di un Partito, ripartendo dal territorio, valorizzando e sostenendo i nostri amministratori.

Vogliamo un Partito che torni ad essere presente nelle città, nei quartieri, nel mondo del lavoro, della scuola, del volontariato e che non vada a bussare alle porte dei cittadini solo nelle scadenze elettorali. Sarà l’occasione per un serio momento di confronto per capire come, nella fase più delicata della sua storia – rilanciare il Partito Democratico e il Centrosinistra ripartendo dal prossimo congresso regionale.

Da Ancora X Ancona

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!