MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, furti di rame: la Polfer recupera 35 kg di refurtiva

Due denunce ed un deposito di rottami sequestrato: questo il bilancio dell'operazione 'Oro rosso'

1.339 Letture
commenti
rame, oro rosso

Più di 35 chilogrammi di rame sono stati recuperati dagli uomini del Compartimento Polizia Ferroviaria di Ancona nell’ambito del piano nazionale per il contrasto ai furti di rame in ambito ferroviario.

E’ questo l’esito dell’operazione denominato ‘Oro rosso‘, nell’ambito del piano nazionale per il contrasto ai furti di rame in ambito ferroviario, che ha portato anche a due denunce a carico dei due titolari di un depositi di rottami situato nella zona di Castelfidardo.

Nell’operazione sono stati impegnati circa 50 agenti che hanno pattugliato decine di km di linea ferroviaria, controllato 66 persone e quasi 30 depositi. Proprio nel deposito nell’anconetano, gli operatori della Polfer in collaborazione con gli agenti del Compartimento Polizia Stradale di Ancona, hanno rinvenuto il rame e le parti di meccaniche. I due titolari sono anche risultati sprovvisti delle autorizzazioni per rifiuti speciali e pericolosi.

Secondo l’osservatorio nazionale sui furti di rame questo fenomeno criminale colpisce società operanti nel settore dei trasporti, dell’energia e delle telecomunicazioni, e anche aziende elettrotecniche e elettroniche attive nella produzione e nell’utilizzazione di beni prodotti con l’impiego di rame.

Questi furti, oltre a provocare l’interruzione di pubblici servizi essenziali con ripercussioni di natura economica e sociale di particolare rilievo, possono avere conseguenze per quanto riguarda la sicurezza e l’ordine pubblico.

Sempre secondo l’osservatorio nazionale, il numero dei furti di rame in Italia è diminuito del 14,8% nel 2017, a fronte di un aumento del 2,7% di denunce e arresti da parte delle Forze di polizia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!