MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Nominati i nuovi fiduciari del Coni nelle Marche

C'è anche Marco Paolini, storico tecnico del Falconara ai tempi della serie A nel volley

1.398 Letture
commenti
Vittorio De Salsi

Il presidente del CONI Marche Fabio Luna ha nominato nei giorni scorsi i Fiduciari territoriali completando in tal modo la struttura organizzativa dello sport regionale.


Per la provincia di Ancona sono stati nominati Vittorio De Salsi (Senigallia), Giuseppe Agabiti Rosei (Fabriano), Nicola Bisi (Jesi), Marco Paolini (Falconara) ed Enrico Picchio (Osimo). Non è stato invece nominato il fiduciario per Ancona per la presenza del Comitato regionale e della delegazione provinciale.

I fiduciari, a cui spetta la competenza anche per i comuni limitrofi, hanno il compito di rappresentare il CONI Marche sul territorio e di permettere una più capillare conoscenza dello stesso.
I nuovi fiduciari resteranno in carica fino ale 2020.

I nuovi fiduciari CONI della provincia di Ancona.
Dirigenti sportivi di esperienza, conosciuti nell’ambiente per la competenza e professionalità con cui hanno lavorato nel tempo.

-Arcevia, Cerreto d’Esi, Fabriano, Genga, Rosora, Sassoferrato, Serra San Quirico e Serra dei Conti

Giuseppe Agabiti Rosei,è stato per anni dirigente dell’Atletica Fabriano. Eletto per due mandati consecutivi consigliere della Fidal regionale, in tale ambito ha svolto anche il ruolo di delegato provinciale con particolare attenzione al settore promozionale in cui ha profuso il maggiore impegno, contribuendo alla crescita del settore giovanile e all’introduzione di rapporti di collaborazione/fiducia con le Scuole, con il MIUR, provinciale e regionale, e con le Società di atletica. Caratteristica che lo ha sempre contraddistinto è stata la creazione di modelli virtuosi in cui oltre all’aspetto puramente fisico/agonistico fosse sempre presente un importante contributo alla crescita educativa dei giovani. Nel 2015 è stato premiato con il “19° Memorial Vittorino Berardi” e nel 2017 gli è stata riconosciuta dalla Fidal la benemerenza della “Quercia di 1° grado”.

-Castelbellino, Castelplanio, Cupramontana, Jesi, Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Montecarotto, Monte Roberto, Monte San Vito, Poggio San Marcello, Santa Maria Nuova, San Marcello, San Paolo di Jesi e Staffolo

Nicola Bisi ha un passato da giocatore di calcio, ma ha praticato anche atletica, rugby, nuoto e ciclismo. Attualmente è dirigente della ASD Pugilistica Jesina, istruttore atletico con 2 brevetti AICS, nonché Presidente della Consulta dello Sport del Comune di Jesi.
Sin da piccolo affascinato dallo sport, di qualunque tipo ed in generale dal movimento all’aria aperta, ama pensare ad una società in cui l’attività fisica, quindi non necessariamente agonistica, sia il tessuto connettivo che mette in relazione tutti i componenti della società stessa, di tutte le età. Da qui la ricerca di un benessere fisico, e dunque anche mentale, attraverso lo sport visto come promotore di energie positive e di valori condivisi. Una società pensata per dare impulso all’attività fisica, propedeutica allo sport vero e proprio, il cui territorio è visto prima di tutto come spazio naturalmente dedicato a muoversi all’aria aperta. Per una società più attiva, più sana. Una società migliore.

-Agugliano, Camerata Picena, Chiaravalle, Polverigi, Falconara Marittima, Montemarciano

Marco Paolini è allenatore di pallavolo da 42 anni e vanta nel suo curriculum 15 anni di serie A a Falconara con la vittoria della coppa Cev nel 1986; 8 titoli italiani giovanili nelle categorie under 14, under 16 e under 18; 5 anni di collaborazione con la nazionale seniores di pallavolo maschile al fianco di Silvano Prandi, Julio Velasco e il brasiliano Bebeto e 6 anni alla conduzione della nazionale juniores maschile di volley.
Consigliere federale FIPAV dal 2012 e cordinatore tecnico regionale per il C.T. FIPAV Marche, è anche docente nazionale per i corsi allenatori di pallavolo dal 1990 nonché allenatore benemerito.
Autore con la casa editrice Calzetti&Mariucci di 15 DVD didattici sulla pallavolo e tre libri di cui uno insignito del premio CONI nel 2000, ha anche ricoperto il ruolo di assessore allo sport al comune di Falconara Marittima.

-Barbara, Belvedere Ostrense, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Morro d’Alba, Ostra, Ostra Vetere, Tre Castelli, Senigallia e Serra dei Conti

Vittorio De Salsi, ex nuotatore della Rari Nantes Puteoli, inizia nel 1975 ad organizzare traversata a nuoto non competitiva in Liguria e poi nelle Marche. Nel 1985 fonda l’A.S.Nuoto Master-Adriakos Senigallia rivestendo l’incarico di Presidente, collaborando attivamente con il Comitato regionale FIN.
Nel 2005 porta la Pallanuoto a Senigallia partecipando al Campionato di Promozione poi promosso in Serie C e poi in Serie B e contemporaneamente con i giovani partecipa ai Campionati Regionali Under 13, 15,17 e 20 dove conquista il 1° posto-Under.
Attualmente è membro della Consulta dello Sport di Senigallia e Socio del locale Panathlon Senigallia con incarico di Probi-Viro e membro della Commissione Organizzazione Eventi.
E’ stato Campione Regionale master (ultimo titolo nel 2016) nei m50 e m100 stile libero e Campione Italiano di mezzo fondo in acque libere nel 2006.

-Osimo, Castelfidardo

Enrico Picchio ha un passato di giovane calciatore impegnato nelle giovanili della Passatempese per poi militare in numerose squadre locali iscritte ai campionati di prima, seconda e terza categoria.
All’attività di calciatore ha affiancato anche quella di allenatore conseguendo il patentino di istruttore allenando per anni le giovanile della Passatempese e poi l’Accademia Calcio Montefano.
Attualmente è socio del Panathlon Club di Osimo e pratica attività amatoriale come tesserato FIC.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!