MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Biologico nelle scuole, Marche quarta regione italiana

Solo Emilia Romagna, Lombardia e Toscana ne distribuiscono di più

Ortaggi, frutta, verdura, agricoltura biologica

Le Marche hanno raddoppiato i pasti biologici serviti dalle mense scolastiche, raggiungendo quota 1,2 milioni e configurandosi come quarta regione italiana, dopo l’Emilia Romagna (oltre 6,5 milioni), Lombardia (1,5 milioni) e Toscana (1,3 milioni).

Un risultato che consente alla Regione di poter beneficiare di 773 mila euro di contributo nazionale e di altri 50 mila per la promozione del biologico scolastico (a fronte dei 477 mila euro complessivi del 2018).

È quanto emerge dalla proposta di riparto del Fondo per le mense scolastiche biologiche che avviene attraverso un decreto ministeriale sul quale le Regioni devono accordare l’intesa.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!