MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Le Marche si promuovono a Monaco di Baviera

Alla Free era presente Antonio Mastrovincenzo

1.607 Letture
commenti
Antonio Mastrovincenzo

Il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, alla “Free” di Monaco di Baviera in rappresentanza della Regione Marche. Con oltre 1300 espositori ed una media di trentamila visitatori al giorno, la fiera si conferma come uno dei più importanti appuntamenti dedicati al turismo ed al tempo libero, festeggiando i suoi quarantanove anni di attività.

Diverse le iniziative organizzate dalla stessa Regione con la collaborazione dell’Enit (Ente nazionale per il turismo) e della Camera di Commercio italo – tedesca.

“Una grande opportunità – commenta Mastrovincenzo – per promuovere le Marche in Germania. Solo lo scorso anno sono stati 64.000 i tedeschi arrivati nel nostro territorio. Rappresentano la componente nettamente più numerosa del turismo straniero nelle Marche ed i dati sono sempre più incoraggianti”.

Momento centrale della visita di Mastrovincenzo alla “Free”, l’incontro con operatori e giornalisti per la presentazione dell’offerta turistica marchigiana. “Anche in questa occasione – sottolinea il Presidente – ho potuto riscontrare un grande interesse rispetto alla ricchezza artistica, culturale e paesaggistica che le Marche possono offrire. Inoltre, è stato un momento utilissimo di confronto con i vertici di Lufthansa, fondamentale per l’aeroporto di Falconara, che in futuro potrebbe intensificare il suo impegno nella nostra regione.”

Nel corso dell’incontro Mastrovincenzo ha consegnato un riconoscimento ufficiale alla compagnia di bandiera tedesca, rappresentata dalla key account Rosamunde Rubino, per i venti anni di ininterrotto servizio del collegamento aereo effettuato con lo scalo di Falconara Marittima. All’iniziativa hanno partecipato Enrico De Agostini, Console generale d’Italia a Monaco di Baviera; Alessandro Marino, segretario generale della Camera di commercio italo – tedesca e Raimondo Orsetti, dirigente del Servizio sviluppo e valorizzazione delle Marche.

Nel corso dell’evento anche la consegna dei crest dei primi club “Amici delle Marche” ad alcuni gruppi di Stoccolma ed Altotting. Nella due giorni a Monaco il Presidente ha avuto modo di visitare la fiera incontrando gli operatori turistici marchigiani presenti alla manifestazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!