MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Pensioni, 6000 marchigiani interessati da Quota 100

Non a tutti però converrà beneficiarne

1.047 Letture
commenti
Assegno

È stato pubblicato il 30 gennaio sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sulla pensione con Quota 100 cioè sommando 62 anni di età e 38 di contributi.

Nella Regione Marche sono interessati dal provvedimento di pensione oltre 6.000 persone (fonte Inps) tra dipendenti privati e pubblici.

Per accedere a questo nuovo tipo di pensione anticipata, occorre verificare i requisiti anagrafici e contributivi, ma fare la somma non sarà sufficiente.

Occorre verificare le convenienze economiche dell’uscita anticipata con la Quota 100, considerando soprattutto l’età di uscita in quanto questa determina il coefficiente di calcolo, che incide sulla determinazione dell’importo dell’assegno di pensione.

Altro elemento da considerare è la posizione del lavoratore al momento della richiesta, perché non tutti ne possono beneficiare: ad esempio sono escluse le posizioni di contribuzione mista tra Inps e Casse Professionali.

Andrea Pongetti
Pubblicato Mercoledì 30 gennaio, 2019 
alle ore 15:05
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!