MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Marche, la regione segreta d’Italia” celebrata dal Times

Sugli scudi Urbino, Recanati, Senigallia e le bellezze naturali del San Bartolo e del Monte Conero

13.597 Letture
commenti
Panorama del promontorio del Monte Conero e delle sue campagne

Dimentica la Toscana, scopri le colline e le spiagge delle Marche, la regione segreta d’Italia”. Questo il titolo ad effetto scelto dal prestigioso The Times per raccontare e svelare segreti e bellezze della nostra regione. “Un tempo terre di confine dei grandi Stati pontifici e oggi trascurata a favore della Toscana e dell’Umbria, i suoi vicini più vistosi” – racconta l’articolo uscito nella versione online – “Oggi è quanto di meglio c’è per i turisti”.

Il pezzo scandaglia le bellezze della regione da Nord a Sud: si parte da Urbino, capitale culturale delle Marche e dal suo elegante Palazzo Ducale, passando per Recanati, solo per citarne due. Ma lo splendore nostrano va al di là del patrimonio culturale: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini viene citato come tappa imprescindibilecon cime fino a 8.000 piedi, laghi glaciali e scorci di aquile, lupi e gatti selvatici”.

I giornalisti d’oltremanica non hanno però tralasciato neanche le spiagge: “Se le spiagge sono più la tua passione, dovrai impegnarti per raggiungere il meglio delle Marche. Quelli con bambini piccoli potrebbero preferire la facilità degli stabilimenti balneari nella località turistica di Senigallia, ma se cercate qualcosa di più selvaggio, dirigetevi a nord sul parco del San Bartolo a Fiorenzuola di Focara”.

E ancora: “Tornati nella riserva naturale del Monte Conero, provate le spiagge intorno a Sirolo. Passeggiata attraverso i boschi del Parco della Repubblica fino alle sabbie di San Michele. Da qui, è possibile prendere una barca per Le Due Sorelle dal nome delle cataste bianche che sporgono dal mare alla fine della baia. Sosta qui o nuota dietro l’angolo alla Cava Davanzali, per panorami gloriosi”. Infine non manca l’approfondimento culinario: oltre a citare la variegata offerta, il giornale pone l’accento su Senigallia dove splendono le Stelle di Cedroni e Uliassi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!