Errore durante il parse dei dati!
MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche ancora protagoniste al cinema: c’è Malerba

Regista e luoghi della nostra regione, anteprima ad Ancona

Malerba, film

Protagoniste le Marche. Giovedì 8 novembre in anteprima al cinema Italia di Ancona, verrà proiettato il film “Malerba”, girato tra Offagna, Osimo e Monsano e prodotto dalla casa di produzione marchigiana Guasco.

Marchigiano anche il regista, Simone Corallini 30 anni, nato ad Osimo.

Malerba è la sua opera prima. In passato ha diretto alcuni cortometraggi tra cui Nkiruka – il meglio deve ancora venire, vincitore del Premio MigrArti 2017 – MiBACT, proiettato nella sezione “MigrArti” alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

L’evento è organizzato dalla Guasco in collaborazione con Cinefood Cna Marche e Cna Cinema Marche. Parteciperanno il regista e gli attori protagonisti Luca Guastini, Manuela Parodi e Antonio De Matteo. Il film è patrocinato, tra gli altri, da Fondazione Marche Cultura, da Marche Film Commission, e dalla onlus I malati invisibili.

“La provincia marchigiana fa da sfondo alla trama del film” afferma Francesca Petrini portavoce nazionale Cna Agroalimentare “e prima della proiezione gli spettatori potranno degustare i prodotti tipici delle zone dove sono state girate le riprese. Un connubio quello tra cinema e enogastronomia che è al centro del progetto della Cna Marche “Cinefood, il cinema da gustare e da vedere”, un viaggio nei sapori locali con degustazioni a tema nei foyer della sale cinematografiche della regione, proiezioni, incontri, workshop”.

La storia. Orazio, inquietante macellaio di paese con il volto segnato da una malattia della pelle, sta cercando di proteggere suo fratello minore Gabriele, chiuso in se stesso e ostile al mondo da cui non si sente accettato per la stesso problema estetico del fratello. Nel loro rapporto malato si inserisce una donna che entra nella vita di Gabriele facendo esplodere il loro guscio e svelando verità scomode che metteranno in pericolo la vita di tutti.

I giudizi della critica:
Malerba è un film drammatico dalle tinte thriller, un film sulle malattie invisibili, e sull’approccio alla diversità, metafora di ogni discriminazione sociale. Selezionato al WAG festival da una giuria di giovani under 30, al 34°Alexandria Mediterranean Countries Film Festival in Egitto e vincitore al NOT FILM FEST come miglior film per il maggior potenziale di distribuzione all’estero, assegnato da Alessandro Masi, distributore internazionale della Flexymovies di Los Angeles.

“Un film che ha lo sguardo giusto per una storia così tenebrosa, la vocazione al genere e il senso della mostruosità, declinabile anche come diversità, vero tema del film, essendo i due fratelli sfigurati, uno anche ” dentro”. Una bella sorpresa.” (Mauro Gervasini, Filmtv)

“Questa è una storia che permetterà agli spettatori, e spero soprattutto a quelli a cui questo mondo rimane sconosciuto, di riflettere su un tema tanto delicato come quello delle malattie rare, che sono ancora troppo spesso sottovalutate o ignorate.” Deborah Capanna, Presidente onlus “I malati invisibili”
“Malerba: dolore sottocutaneo. Un film sulla diversità, sull’empatia dell’essere altro” (Eco del Cinema)
“Film in controtendenza che affronta la diversità in modo “diverso” dal solito. La regia è buona, stupisce per alcune soluzioni tecniche interessanti. Ottima performance degli attori”. (Cube Magazine)

Il programma:
20.00 degustazione prodotti con Cinefood e CNA Cinema Audiovisivo Marche
21.00 incontro con regista e attori
21.15 proiezione del film Malerba

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!