MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sigim: “giornalisti che lavorano da mattina a sera per 700 euro, approvata bozza contratto”

Il sindacato: "un passo avanti per i tanti colleghi che al momento sono come fantasmi"

Stampa, giornalismo, quotidiani

Nell’ultimo consiglio direttivo, il sindacato dei giornalisti marchigiani ha approvato all’unanimità la bozza di contratto che riguarda i colleghi che lavorano nella stampa periodica e nell’online.

“Si tratta di un contratto di emersione – ha detto il segretario del Sigim Piergiorgio Severini -. Ci sono colleghi che lavorano in siti internet di giornali per 700-800 euro al mese dalla mattina alla sera. Per questo è importante approvare questa bozza, per poi cominciare a lavorarci. Non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza e per molti colleghi significa davvero tanto, avere un riconoscimento contrattuale della propria professionalità. In questo modo cominciamo a portar dentro la professione tanti colleghi che ora sono poco più che fantasmi”.

Il Sigim dà inoltre mandato alla segreteria e alla giunta della Fnsi di andare il più rapidamente possibile verso l’approvazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!