MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Falsi annunci on line per case vacanza: denunciati in due

Anche un marchigiano coinvolto nella truffa in un paese della Lombardia

2.663 Letture
commenti
Gazzella, automobile dei Carabinieri, 112

Ingannavano i vacanzieri con falsi annunci di affitti online, intascando la caparra di chi pensava di trascorrere le vacanze in tranquillità e invece si è ritrovato con una truffa tra le mani. E’ successo a Madesimo, comune della provincia di Sondrio, in Lombardia, dove un marchigiano e un campano sono stati denunciati per truffa dai Carabinieri della Stazione di Campodolcino e del Posto Fisso di Madesimo.

La tecnica era la seguente: usando fotografie di appartamenti di cui non erano in possesso, i due pubblicavano su un noto sito di compravendita annunci di appartamenti da affittare per le vacanze nella cittadina di Madesimo. Dopo i contatti con i vacanzieri, si facevano ricaricare una postepay prepagata con circa 100 euro a volta come caparra. Ma quando i turisti raggiungevano la zona delle vacanze, in realtà non riuscivano a trovare le abitazioni e nemmeno a contattare più i responsabili degli annunci.

Da qui sono partite le indagini dei Carabinieri che hanno portato alla denuncia di due persone: si tratta di un venezuelano 35enne residente nelle Marche e un napoletano 25enne.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!