MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche: quasi due imprese fallite al giorno nel 2014

Dati Cribis elaborati da Confartigianato e CNA. Tra i settori più colpiti l'edilizia, il commercio e l'abbigliamento

4.299 Letture
commenti
crisi aziende

Secondo i dati Cribis elaborati dalla Cna e Cgia Marche, 580 imprese hanno chiuso nel 2014 per colpa della crisi economica: quasi 2 al giorno.

Alla base di questi numeri sempre più allarmanti il fisco esoso, la perdurante difficoltà di accedere al credito, il progressivo calo di consumi interni e dell’export. Nell’ultimo anno hanno chiuso 81 attività in più rispetto al 2013. La maggior parte dei fallimenti ha coinvolto medie-piccole imprese, soprattutto nei vari settori quali l’edilizia, il commercio, i ristoranti e bar, l’autotrasporto, l’abbigliamento e le calzature.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!