MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Dove va l’economia marchigiana?”

Un report di Banca d'Italia ipotizza alcuni scenari

1.656 Letture
commenti
Economia, scrivania, business - fonte: Pixabay

Un’indagine dettagliata dell’economia marchigiana grazie al report realizzato di Banca d’Italia che formulerà un’analisi mettendo in rilievo possibili scenari.

E’ questo il tema portante del convegno “Prospettive economiche – Quale Futuro per l’economia marchigiana” organizzato dall’associazione Centro Studi Economia e Territorio in programma il 27 giugno 2019 alle 17,30 a Palazzo San Michele Via Arco d’Augusto, 2 a Fano presso la Sede Distaccata dell’Università Carlo Bo.

Parteciperanno il Consigliere Regionale Mirco Carloni che in passato e’ stato anche presidente della Commissione d’inchiesta su Banca Marche istituita dall’Assemblea Legislativa delle Marche, Gabriele Alunno Magrini Direttore Banca d’Italia Ancona, Alfredo Bardozzetti economista di Banca Italia, Ilario Favaretto docente di Economia Applicata Università’ Carlo Bo Urbino, Alberto Manelli docente di Finanza Aziendale Università Politecnica delle Marche e Fabrizio Medea Senior Partner Wise Equity SGR S.p.A.

“Questo evento per noi – afferma Jacopo Frattini Presidente dell’associazione culturale Centro Studi Economia e Territorio –e’ davvero significativo perché rappresenta un momento concreto di confronto tra soggetti istituzionali ed economici che, in relazione alle proprie competenze, hanno la capacità di poter esprimere un parere qualificato. Non sappiamo quanto possiamo incidere nelle scelte del futuro attraverso il nostro lavoro di divulgazione di cultura finanziaria ed economica, ma certamente i policy maker sono sempre più attenti alle dinamiche finanziarie, tanto che il nostro lavoro e’ finalizzato, proprio, al confronto analizzando, grazie ai relatori, l’andamento economico locale. Le nostre attenzioni e i nostri sforzi si concentrano nella speranza che questo nostro impegno sia utile a far prendere decisioni sempre più appropriate e decisive.

Si partirà’ dall‘analisi sull’economia delle Marche con la straordinaria partecipazione di Banca d’Italia”.

Dagli

Organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!