MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Dipendenti tutela territorio in visita alla diga di Castreccioni

Una giornata formativa per vederne da vicino il funzionamento: "ottimo stato di conservazione"

Visita Diga Castreccioni

Una giornata formativa per scoprire la diga di Cingoli: guidati dal presidente del Consorzio di Bonifica Marche, Claudio Netti, e dall’ingegner Stefano Stefoni, dirigente della P.F. Tutela del territorio di Ancona e Gestione del patrimonio della Regione, circa venti dipendenti del Servizio regionale hanno potuto vedere da vicino il funzionamento e le caratteristiche della diga di Castreccioni.

Una visita che rientra nell’ambito di un’attività diffusa che l’ingegner Stefoni sta portando avanti, in qualità di responsabile del servizio di sorveglianza idrica, insieme ai suoi dipendenti: l’obiettivo è infatti quello di vedere sui territori le problematiche dei vari fiumi presenti.

“Tutti i partecipanti – ha aggiunto Stefoni – sono rimasti molto soddisfatti di questa esperienza, che è stata un po’ una novità: un’occasione utile, che ci ha permesso di entrare in una diga, vedere cosa c’è e anche renderci conto delle dimensioni. Lo stato di conservazione e manutenzione della diga è ottimo, abbiamo potuto vedere come questo patrimonio venga ben tenuto dal Consorzio di Bonifica”. 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!