MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Aerdorica, sindacati vogliono certezze

"Quali sono le alternative a un piano di esuberi?"

1.235 Letture
commenti
aereo, voli, aeroporto

La scorsa settimana si è svolto l’atteso incontro tra i sindacati dei Trasporti, Filt Cigil, Fit Cisl e Uiltrasporti, l’amministratrice unica di Aerdorica spa, la Regione rappresentata dall’assessore al lavoro, per discutere dei possibili esuberi che si potrebbero determinare con la privatizzazione già in atto dell’azienda.


I sindacati hanno richiesto di attivare da subito un incontro con i rappresentanti del Fondo Andreanna per conoscere il piano industriale e le possibili ripercussioni sulle maestranze occupate; Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto alla Regione di conoscere quali sono le possibili alternative a un piano di esuberi su Aerdorica spa, ricordando che la vendita al privato non può comportare una riduzione dei livelli occupazionali e determinare problemi ai lavoratori.

Se non ci saranno risposte alle loro istanze, le tre sigle attiveranno azioni di mobilitazione che coincidono con lo sciopero nazionale di 4 ore del 25 marzo 2019 che riguarda tutto il settore del Trasporto Aereo a cui affiancheranno la vertenza Aerdorica spa.

Inoltre, auspicano che sia attivato immediatamente il confronto con il Fondo Andreanna anche per conoscerne i progetti e discutere della stagione estiva alle porte ritenendo oramai superata la gestione Massei, che in diverse occasioni ufficiali ha affermato che rimarrà amministratrice unica fino all’omologazione del concordato.

Andrea Pongetti
Pubblicato Giovedì 21 marzo, 2019 
alle ore 13:57
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!