MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Manifestazione contro il governo a Roma, in tanti dalle Marche

Nove pullman in partenza per la capitale il 10 novembre

1.419 Letture
commenti
Manifestazione antigoverno a Roma

Saranno nove i pullman che partiranno dalle Marche verso Roma domani per la manifestazione nazionale “Uniti e solidali contro il governo, il razzismo, il decreto Salvini”.

Una mobilitazione lanciata dai Centri Sociali delle Marche insieme a tante realtà sociali, dell’associazionismo, organizzazioni che si battono per i diritti dei migranti e si occupano di accoglienza degna, collettivi femministi che animano il percorso di NonUnaDiMeno.

Attivisti, precari, studenti e cittadini migranti scenderanno in piazza contro il razzismo istituzionale e per il ritiro del Decreto legge su Immigrazione e Sicurezza.

– L’appello della manifestazione 

È il momento di reagire, mobilitarsi e unirsi contro gli attacchi del governo, a cui Minniti ha aperto la strada, contro l’escalation razzista e il decreto Salvini che attacca la libertà di tutte e tutti.

– Per il ritiro immediato del Decreto immigrazione e sicurezza varato dal governo. NO al disegno di legge Pillon.

– Accoglienza e regolarizzazione per tutti e tutte.

– Solidarietà e libertà per Mimmo Lucano! Giù le mani da Riace e dalle ONG.

– Contro l’esclusione sociale.

– No ai respingimenti, alle espulsioni, agli sgomberi.

– Contro il razzismo dilagante, la minaccia fascista, la violenza sulle donne, l’omofobia e ogni tipo di discriminazione.

Per queste ragioni convochiamo una manifestazione nazionale pacifica, solidale, accogliente e plurale per sabato 10 novembre a Roma.

Piattaforma approvata dall’assemblea antirazzista del 14 ottobre a Roma.

Dagli

Organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!