MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Presidente del Consiglio e Garante dei Diritti nelle scuole delle Marche

Previste per il 17 settembre visite in alcuni istituti a Trecastelli, Visso, Pievetorina e Camerino

1.271 Letture
commenti
scuolabus, trasporto scolastico, scuola

Riparte l’anno scolastico su tutto il territorio regionale con la prima campanella che suonerà il prossimo 17 settembre.

Prevista una serie di visite in alcuni istituti, messa in calendario dal Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo e dal Garante dei diritti, Andrea Nobili, con l’intento di rappresentare la vicinanza delle istituzione al mondo della scuola.

Primo appuntamento a Trecastelli per il Presidente del Consiglio che sarà ospite nel nuovo plesso “G. Secchiaroli”, chiamato ad ospitare i bambini delle elementari

“La scuola deve accompagnare la crescita dei nostri ragazzi – sottolinea Mastrovincenzo – garantendo loro il pieno rispetto dei diritti e costruendo le basi affinchè abbiano ben presenti i doveri che li aspettano. Nella complessità del nostro tempo, proprio la scuola ha un ruolo determinante nei processi d’integrazione e nella costruzione di una equilibrata coscienza civile”.

Sempre per l’avvio dell’anno scolastico, il Garante dei diritti sarà nelle zone colpite dal sisma, con visite a Visso e Pievetorina nelle scuole dell’istituto comprensivo “Monsignor Poletti”.

“Il nostro vuole essere un messaggio di speranza e di rinascita – evidenzia Nobili – da consegnare alle nuove generazioni ed anche una presenza per riaffermare l’importanza della scuola come uno dei più significativi capisaldi della società democratica, da supportare costantemente.

Tutto questo senza dimenticare che nel mondo tra i diritti più negati c’è proprio quello all’educazione ed all’istruzione, con milioni di bambini che non vanno a scuola. In una realtà multiculturale vanno garantiti a chiunque diritti e pari opportunità”.

L’ultimo appuntamento della giornata a Camerino presso l’istituto “Betti – Boccati”, che vedrà la partecipazione sia del Presidente che del Garante. Per l’occasione prevista anche l’inaugurazione, organizzata dal Comune in accordo con l’istituto scolastico, di una struttura sportiva, un campo da calcio, collegata direttamente allo stesso plesso scolastico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!