MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Le Marche ricordano i costituzionalisti Elia e Capotosti

Convegno organizzato dall'assemblea legislativa ad Ancona il 30 maggio

1.367 Letture
commenti
Costituzione italiana

“Celebrare il settantesimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione della repubblica vuol dire rinnovare i valori del nostro stare insieme e l’impegno comune per il progresso sostenibile, democratico e pacifico della società italiana. E’ l’insegnamento che ci viene da Leopoldo Elia e Piero Alberto Capotosti, che vogliamo ricordare anche perché la loro riflessione non smette di essere attuale”.

E’ con queste parole che il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, presenta il convegno, organizzato dall’Assemblea legislativa e dedicato ai due costituzionalisti di origini marchigiane.

L’evento è in programma per il prossimo 30 maggio, a partire dalle ore 16, presso la “Loggia dei mercanti” di Ancona e prevede due distinti momenti di confronto. La prima parte sarà incentrata sulla figura di Leopoldo Elia con interventi di Valerio Onida dell’Università di Milano (“Leopoldo Elia e la difesa della Costituzione”) e di Alessandro Pace dell’Università “La Sapienza” di Roma (“Leopoldo Elia e la rivista Giurisprudenza costituzionale”).

Il secondo momento riguarderà Piero Alberto Capotosti con relazioni di Renato Balduzzi dell’Università Cattolica di Milano (Piero Alberto Capotosti: l’equilibrio della Costituzione) e di Fulco Lanchester dell’Università “La Sapienza” ( “Piero Alberto Capotosti: la forma di governo”).

L’intervento di apertura è affidato al Presidente Mastrovincenzo, mentre il coordinamento del dibattito a Giovanni Di Cosimo dell’Università di Macerata. Conclusioni di Stefano Ceccanti de “La Sapienza”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!