MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, nel 2017 quasi 19 mila infortuni sul lavoro di cui 33 mortali

Nei primi tre mesi del 2018 già altri 4 decessi correlati al lavoro

1.156 Letture
commenti
Ambulanza

Quasi 19 mila infortuni sul lavoro di cui 33 mortali: è questo il bilancio del 2017 riguardante gli incidenti sul lavoro nelle Marche e non va meglio in questo inizio 2018: nel primi tre mesi dell’anno già altri 4 decessi.


A denunciare una nuova crescita degli infortuni sul lavoro anche nella regione sono le segreterie regionali di Cgil Cisl e Uil. ‘La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro‘ è il tema della manifestazione nazionale dei sindacati che si terrà domani a Prato per il Primo Maggio.

Nelle Marche, scrivono Cgil Cisl e Uil, i dati “sono allarmanti e inaccettabili: interrogano tutti, sindacati, imprese e istituzioni perché tutti devono rare la propria parte per affermare la cultura della sicurezza, della prevenzione e della qualità del lavoro. Servono un rinnovato impegno di tutti i soggetti in campo e un investimento maggiore in termini di prevenzione e controlli, a partire da quelli del servizio prevenzione dell’Asur che deve essere potenziato al più presto, incrementando adeguatamente le risorse a esso destinate“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!