Errore durante il parse dei dati!
MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Via gli sgravi alla pesca, le Marche preoccupate

Lettera al ministero per scongiurare la sospensione

I controlli ad Ancona da parte della Guardia Costiera sull'attività di pesca e sui prodotti ittici

L’assessore regionale alla Pesca ha scritto al Ministro per le Politiche agricole, alimentari e forestali, per scongiurare la sospensione degli sgravi contributivi e fiscali al settore previsti dalla L. 30/98.

La Regione guarda con viva preoccupazione alla situazione, di qui la nota indirizzata al titolare del Dicastero, affinché vengano effettuati con estrema sollecitudine tutti gli approfondimenti necessari per accertare la compatibilità degli sgravi vigenti con la normativa europea, posto che trattasi di un sistema generalizzato che non viola il regime di concorrenza né privilegia selettivamente qualcuno.

Si tratta, ha sottolineato l’Assessore, di agevolazioni in vigore da 20 anni e la loro sospensione metterebbe definitivamente in ginocchio un settore economico già fortemente provato dalla crisi.

La preoccupazione è anche quella di conseguenti agitazioni sociali con problemi di ordine pubblico, in un contesto geografico in cui gli operatori nel settore della pesca sono tanto numerosi quanto esasperati.

Regione Marche
Pubblicato Martedì 13 febbraio, 2018 
alle ore 15:49
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!