MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sanità, nelle Marche la mobilità passiva supera quella attiva

Oltre 20.000 marchigiani nel 2016 si sono fatti curare fuori regione; da fuori, inferiore invece il numero di chi si cura nelle Marche

1.031 Letture
commenti
Sanità, ospedali, intervento chirurgico

Dai dati SDO (Scheda Dimissioni Ospedaliere) al 31 dicembre 2016 relativi alla attività di ricovero ospedaliero, si evince come persista nelle Marche il problema della mobilità passiva.


Nel corso del 2016 infatti 21.867 marchigiani, pari al 13.4% dei 163.033 marchigiani che hanno avuto necessità di cure ospedaliere per acuti in regime ordinario, si sono rivolte fuori Regione (mobilità passiva), contro i 17.064 non marchigiani, pari al 10.8% del totale, che si sono rivolti verso strutture ospedaliere marchigiane (mobilità attiva).

Il saldo, negativo per le Marche, è di 4.083 unità. Le motivazione del “turismo sanitario” sono ancora una volta connesse in gran parte a cure per problemi oncologici, ortopedici e cardiaci.

La gran parte dei marchigiani che si sono rivolti verso strutture ospedaliere extra regionali, si sono curati in Emilia Romagna, ben 11.367 unità pari a oltre il 50% del totale.

Anche per quanto concerne i ricoveri per acuti in regime diurno, al 31 dicembre 2016, su un totale di 49.559 ricoveri, pari al 12.5% del totale, 6174 sono i marchigiani che si sono rivolti fuori regione, pari al 12.5% del totale, e 4433 sono stati i non marchigiani che si sono ricoverati nelle Marche pari al 9.3% del totale.

Il saldo negativo per la mobilità passiva è cosi di 1741 unita.

“Da anni – dichiara Luca Talevi della Cisl – è evidente l’urgenza di investire in progettualità sul personale una piccola parte dei milioni di euro che ogni anno le Marche danno alle altre regioni per far curare i pazienti marchigiani. Finchè non sarà fatto, la situazione rimarrà questa”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!