Errore durante il parse dei dati!
MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Basket: una serie C Regionale davvero di tutta la regione

Rappresentate tutte le province, con la presenza di piazze storiche come Osimo, Ancona e Montegranaro

1.855 Letture
commenti
pallone da basket

2017-2018 di serie C Silver, rimasto il massimo torneo regionale di pallacanestro maschile, dopo la mancata istituzione della serie C Gold.

Questo significa che anche in questa stagione la vincitrice del girone unico marchigiano dovrà poi affrontare degli spareggi interregionali con team provenienti da altre regioni per raggiungere l’agognato salto nella terza serie nazionale, la serie B.

Il 30 settembre, con gli anticipi della prima giornata, partirà anche la C Silver, il cui calendario è stato pubblicato nei giorni scorsi. Quattro le formazioni anconetane al via: anticipa a sabato 30 il match d’esordio solo la neopromossa Vis Castelfidardo, che alle 20.45 attende il Fossombrone.

Domenica 1° ottobre le altre: il Campetto Ancona a Porto San Giorgio (18.15), il Falconara in casa col Pisaurum alle 18.30 e la Robur Osimo, all’atteso ritorno dopo un anno di stop, in casa contro un’altra nobile del basket nostrano, la neopromossa Sutor Montegranaro (ore 18).

Oltre alle quattro anconetane, nel girone anche quattro pesaresi (Fossombrone, Urbania, Bramante e Pisaurum Pesaro), tre fermane (Porto San Giorgio, Pedaso, Montegranaro), due maceratesi (Matelica, Recanati) e un’ascolana (San Benedetto del Tronto). 14 formazioni in tutto per 26 giornate di stagione regolare, che si chiuderà il 15 aprile 2018.

Prime 8 ai playoff, sempre in turni al meglio delle 3 partite, le altre ai playout, anche qui al meglio delle 3 gare ed in due turni,con alla fine una sola retrocessione in serie D.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!