Errore durante il parse dei dati!
MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

La Regione Marche liquida le somme dovute alle singole Province

Quella di Ancona avanza oltre 7 milioni di euro

La regione Marche e le province marchigiane

La Regione è da tempo fortemente impegnata nell’azione di ricognizione e liquidazione delle somme dovute alle Province: lo comunica l’assessore agli Enti Locali Fabrizio Cesetti a seguito della seduta di Giunta del 6 giugno.

“Le risorse dovute, decurtate dai crediti vantati dalla Regione nei confronti delle Province, saranno erogate in tempi brevi ed ovviamente all’esito delle rendicontazioni necessarie per rendere esigibili i crediti. I primi mandati di pagamento sono già stati emessi dagli uffici regionali.”

In particolare, al netto delle compensazioni dei rispettivi debiti e crediti, agli enti provinciali sono dovute le seguenti somme:

Provincia di Ancona: 7,2 milioni di euro; Provincia di Ascoli Piceno: 6,4 milioni di euro; Provincia di Fermo: 1,5 milioni di euro; Provincia di Pesaro e Urbino: 3,2 milioni di euro.

Invece, nei confronti della Provincia di Macerata la Regione vanta un credito – sempre al netto delle compensazioni – di 4,8 milioni di euro. Questa mattina, inoltre, sono stati erogati circa 765 mila euro circa per i centri dell’impiego della provincia di Pesaro.

La Regione si augura che il confronto si mantenga costante e proficuo con province e sindacati ed in questa direzione è stato già convocato il tavolo delle autonomie locali per il 26 giugno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!