MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

7 dispersi marchigiani nel crollo dell’Hotel Rigopiano in Abruzzo

L'albergo di Farindola (Pescara) è stato travolto da una slavina dopo le scosse di terremoto

3.450 Letture
commenti
Hotel Rigopiano di Farindola (Pescara)

Ci sono anche diversi marchigiani – 7 secondo l’ultimo aggiornamento delle 16 di giovedì 19 – tra la ventina di dispersi dell’Hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), dove mercoledì 18 gennaio è caduta una slavina in seguito alle scosse di terremoto che hanno colpito il centro Italia.

 


Si tratterebbe di una coppia di Castignano, Marco Vagnarelli e Paola Tomassini, che si trovava nella località per una breve vacanza; di una famiglia proveniente da Osimo, composta da marito (Domenico Di Michelangelo, poliziotto di 41 anni originario di Chieti), moglie (Marina Seraiocco, 37 anni, di Popoli) e figlio di 7 anni.

Inoltre tra i dispersi ci sarebbe anche un maceratese di 25 anni, Marco Tanda, e un trentunenne di Pioraco, Emanuele Bonifazi, dipendente dell’hotel.

Fino ad ora 3 i corpi recuperati e 2 le persone salvate.

Foto tratta da Ansa

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!