MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, guida in stato di ebbrezza: ritirate 900 patenti in un solo anno

Sono quaranta invece le persone sanzionate perchè al volante sotto l'effetto di stupefacenti

Polizia, agenti, Volante

Tempo di bilanci per la Polizia stradale. Nell’anno da poco concluso sono state ritirate nelle Marche ben 1.466 patenti di guida e decurtati 82.830 punti. Il dato però che più preoccupa è quello della guida in stato di ebbrezza: nonostante l’inasprimento delle leggi e l’introduzione del reato di omicidio stradale sono state ben 900 le sanzioni per guida in stato di ebbrezza, mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 40.

La Polizia Stradale ha proceduto al sequestro di 688 veicoli, di cui 58 correlati con abusi alcolici o con il consumo di stupefacenti. Sono state 46 le infrazioni simili compiute da conducenti minori di 21 anni, neopatentati e trasportatoti professionali di persone, ovvero categorie che rientrano nella Legge 29.07.2010, n. 120 (divieto assoluto di bere per queste categorie).

Dati poco incoraggianti anche per quello che concerne le pratiche di sicurezza: sono state sanzionate ben 1477 persone per l’uso del cellulare durante la guida; sono stati 3.895 gli automobilisti sorpresi alla guida senza le cinture di sicurezza mentre sono state 49 le multe elargite per il mancato uso del casco.

L’anno 2016 è stato caratterizzato da una leggera diminuzione degli incidenti:
i sinistri rilevati sono stati 3.288 (contro i 3.516 dell’anno 2015). I decessi invece sulle rete stradale regionale sono stati 37 (uno in più rispetto l’anno precedente); in calo i feriti: nel 2016 sono stati 2.225 contro i 2.419 del 2015.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!