MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Consiglio Regionale delle Marche convocato per martedì 22 marzo

Al centro dei lavori il riordino amministrativo delle Province e la risoluzione sul commercio on line

1.353 Letture
commenti
Il Consiglio della Regione Marche

Consiglio regionale delle Marche convocato per martedì 22 marzo. Al centro dei lavori la proposta di modifica della legge sulle disposizioni per il riordino amministrativo delle Province, ad iniziativa dei consiglieri Giacinti, Giancarli, Biancani.

L’Assemblea è anche chiamata a prendere in esame la relazione e la proposta di risoluzione della Commissione sviluppo economico sulle vendite on line. L’atto contiene i suggerimenti delle Marche all’Unione Europea in vista della predisposizione della nuova normativa. All’ordine del giorno diverse mozioni ed in apertura, come sempre, la discussione delle interrogazioni.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di martedì 22 marzo. Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it
In Primo piano, sempre all’interno del sito web, i lanci di cronaca dei principali argomenti trattati durante i lavori consiliari.

1) Interrogazioni:

– n. 128 del Consigliere Giorgini “L.R. n. 22 del 3 novembre 2011”.

– n. 129 del Consigliere Biancani “Opportunità di assegnare all’ANAS S.p.a. la manutenzione della Strada Provinciale Fogliense (S.P3 Fogliense)”.

– n. 130 dei Consiglieri Zura Puntaroni, Zaffiri, Malaigia “Documento concernente la riorganizzazione dell’Ospedale “Bartolomeo Eustacchio” presentato dal Sindaco di San Severino Marche nel corso della seduta Consiglio comunale del 12 febbraio 2016”.

– n. 132 del Consigliere Rapa “Ampliamento sede Croce Rossa Italiana Comitato locale Marotta- Mondolfo. Utilizzo locali da parte ASUR Area Vasta 1”.

– n. 133 del Consigliere Marcozzi “Ospedale di Amandola, emergenze nella zona montana e servizio Eliambulanza”.

2) Proposta di legge n. 37 ad iniziativa dei Consiglieri Giacinti, Giancarli, Biancani“Modifica alla legge regionale 3 aprile 2015, n. 13 “Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative esercitate dalle Province”.

Relatore di maggioranza: Giacinti

Relatore di minoranza: Marcozzi

(Discussione e votazione)

3) Relazione n. 4 della II Commissione consiliare permanente in merito alla “Partecipazione della Regione Marche al meccanismo di “allarme rapido – early warning” ai sensi del protocollo n. 2 del trattato sull’Unione europea e sul funzionamento dell’Unione europea – Dialogo politico con le Camere del parlamento italiano in merito alla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a determinati aspetti dei contratti di vendita online e di altri tipi di vendita a distanza di beni (COM 2015 – 635 final)”.

Relatore di maggioranza: Urbinati

Relatore di minoranza: Celani

(Discussione e votazione Risoluzione n. 15/16)

4) Mozione n. 65 del Consigliere Maggi“Adesione al Progetto di formazione e lavoro della figura dell’Accompagnatore Turistico e Assistente delle destinazioni turistiche”.

5) Mozione n. 69 del Consigliere Leonardi“Salvaguardia dei fondi relativi al ‘Piano E.R.P. 2006-2008’ non ancora assegnati per inadempienza della Provincia di Macerata”.

6) Mozione n. 70 dei Consiglieri Zaffiri, Zura Puntaroni, Malaigia“Istituto Tecnico “C. Battisti” di Fano – mantenimento autonomia scolastica”.

7) Mozione n. 71 dei Consiglieri Biancani, Giancarli“Realizzazione della rete a banda ultra larga nel territorio marchigiano”.

8) Mozione n. 83 del Consigliere Marconi“Ticket sanitario al reddito pro-capite in aiuto alle famiglie numerose”.

9) Mozione n. 95 dei Consiglieri Marcozzi, Celani, Carloni“Sostegno all’internazionalizzazione tramite risorse da destinare al sistema Fiere”.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!